2020-03-27

L’attività fisica ai tempi del Covid-19

L'importanza di mantenersi attivi e sani... anche a casa!

L’attività fisica ai tempi del Covid-19

Il 30 gennaio 2020, l’Organizzazione mondiale della sanità (OMS) ha dichiarato che il nuovo focolaio di Coronavirus (COVID-19) è un’emergenza di sanità pubblica di interesse internazionale. In poche settimane il focolaio di contagi sviluppatosi in Cina, si è rapidamente diffuso in diverse nazioni del mondo, costringendo milioni di persone a restare in casa per contenere la diffusone del virus.

Infatti, con i diversi Decreti del Presidente del Consiglio dei Ministri (DPCM) Giuseppe Conte, a partire dall’8 Marzo anche in Italia poco alla volta sono state chiuse tutte le attività produttive considerate di non primaria necessità ed è stato richiesto a tutti i cittadini di restare a casa per limitare al massimo l’esposizione e la trasmissione del virus. Sfortunatamente, tali direttive restrittive, precludono anche la possibilità di svolgere attività all’aperto, tra cui regolare attività fisica, jogging e qualsiasi tipo di allenamento.
Probabilmente, rimanere a casa, sebbene sia una misura sicura, può avere conseguenze negativenon intenzionali poiché tali sforzi per evitare la trasmissione del virus possono portare a una riduzione drasticadell’attività fisica. Questo si tradurrebbe in un aumento dei comportamenti sedentari, passando più ore seduti, stando davanti alla TV a guardare i film preferiti o lavorando al computer. Tali comportamenti causerebbero un aumento del rischio di sviluppare malattie di natura metaboliche, cardiovascolari, psicologiche e tumorali.

Pertanto, è necessario continuare a svolgere attività fisicain casa per mantenersi in salute e mantenere attive la funzioni del nostro sistema immunitario. Tra le forme di allenamento suggerite dagli esperti, ritroviamo esercizi di rafforzamento, attività di equilibrio e controllo, esercizi di stretching o una combinazione di questi.

Ma quali strategie adottare affinché sia possibile aumentare il nostro livello di attività fisica nonostante le restrizioni attualmente vigenti?

  1. Potreste cominciare con alcuni semplici esercizi da fare in casa, con l’aiuto di una sedia, una cassa d’acqua e poco altro si possono inventare tantissime cose!
  2. Salire e scendete le scale di casa o del vostro condominio potrebbe sostituire il classico tapis roulant e mantenere in forma il vostro cuore e il vostro apparato respiratorio. 
  3. Se avete un giardino, dedicatevi alla cura delle vostre piante e fate esercizi all’aperto, fare scorte di vitamina D (e quindi di sole) è fondamentale per mantenere attive le vostre difese immunitarie. 
  4. Pulire più spesso la vostra casa, è un’ottimo modo per mantenersi attivi unendo l’utile al dilettevole.
  5. Affidarsi a degli esperti che vi possano suggerire allenamenti da svolgere a casa e piani alimentari studiati per evitare un’eccessiva assunzione di calorie. Se siete clienti di Fit And Go, iscrivetevi subito alla nostra community dove dispensiamo allenamenti live, consigli alimentari, ricette fit e molto altro.

Il nostro team si sta impegnando ogni giorno per fornirvi dei semplici allenamenti da fare in casa con tanto di video tutorial che trovate sulla nostra pagina Instagram e Facebook.

Per concludere, nonostante siano state emanate misure che limitano i movimenti delle persone per ridurre la diffusione del Covid-19, non significa necessariamente che l’attività fisica debba essere limitata o che tutte le forme di allenamento debbano essere sospese, anzi!
È stato ampiamente dimostrato da numerosi studi scientifici che l’esercizio fisico ha chiari benefici per la salute sia per gli individui sani che per pazienti con diverse patologie.  Adesso, sta solo a noi decidere quale migliore strategia adottare affinché sia possibile limitare le ore di sedentarietà a favore di una più sana e “fit” quarantena.